La storia del mondo è la storia di crisi internazionali. Il declino della moral suasion statunitense, la (ri)emersione storica delle macroregioni extra-occidentali, l’assertività della Russia nello spazio ex sovietico, la contro-egemonia cinese sul piano globale suggeriscono una crisi irreversibile dell'ordine post-bipolare. Oggi l’architettura politica liberale, tanto nella sua dimensione domestica quanto in quella estera, appare piegata da sfide endogene ed esogene, scossa da spinte populiste dal basso e da logiche «neo-vestfaliane» dall’esterno. Il volume si propone di offrire alcuni itinerari di lettura di questa crisi dell’ordine unipolare, dalla interpretazione della geopolitica alla de-globalizzazione del cyberspazio, e ancora dalla metamorfosi della macro-economia a quella della guerra nel XXI secolo.

 

INDICE

Scenari e mutamenti geopolitici
Geopolitica come critica – Carlo Galli
La guerra in Ucraina e il trionfo contemporaneo della guerra giusta – Alessandro Colombo
Il primato della geopolitica – Omar Chessa
Italia, Europa, Mondo: la «deglobalizzazione» che avanza
Si scrive europeismo ma si legge atlantismo. L’Unione europea nel conflitto tra Nato e Russia – Alessandro Somma
Imperi, Stati e grandi spazi. Il ritorno della geopolitica e la fine dell’ordine liberale internazionale – Marco Baldassari
Il campo di battaglia ucraino e i destini del mondo in gioco – Maurizio Vezzosi
Cina, Grandi Potenze e crisi ucraina – Alberto Bradanini
Russia e Cina sfidano il contenimento americano – Elia Morelli
America Latina, tra classificazioni e sfide del futuro – Giuseppina Di Cristina
Stati Uniti d’America: l’impero minacciato. Una nuova strategia – Paolo Cornetti
Geopolitica e geoeconomia
La guerra necessaria: logiche della dipendenza – Alessandro Visalli
La transizione dell’ordine mondiale nell’era complessa – Pierluigi Fagan
Sanzioni come nuova forma di guerra: verso un mondo più frammentato – Matteo Bortolon
Il sistema finanziario «dollarocentrico» alla prova del conflitto in Ucraina – Marcello Spanò
Le nuove frontiere della guerra
Una guerra come tutte le altre. Appunti per una critica della narrazione della cyberwar come conflitto virtuale – Stefano Pietropaoli
Pax technica o bellum ciberneticus? Verso la militarizzazione del cyberspazio – Davide Ragnolini
Le vie strette della pace e le ragioni del multipolarismo
Nostalgia di una politica estera autonoma in un mondo multipolare – Alessandro Di Battista
Interesse nazionale e senso dell’autonomia della politica fra passato, presente e futuro – Umberto Vincenti
TINA al Sud. Requiem per l’alternativa mediterranea – Onofrio Romano
La pace attraverso il diritto – Gaetano Azzariti
L’arte rivoluzionaria della pace – Francesco Marabotti
Propaganda e spettacolarizzazione
Il conflitto in Ucraina e l’uso propagandistico della storia – Angelo d’Orsi
Sguardi sul presente tra biopolitica e spettacolo: storia di una neo-alienazione – Silvia D’Autilia e Mario Cosenza
Convitati di pietra: emergenzialismo e neoliberismo
L’epidemiologia stanca di guerra – Sara Gandini
La biopolitica nell’era del Green Pass – Davide Tarizzo
Europa ordoliberale? Origine, sviluppi e conseguenze di un paradigma economico – Gennaro Imbriano
 

 

LA FIONDA 2 2O22 - GUERRA O PACE. I destini del mondo

SKU: 9788899700874
€19.70 Prezzo regolare
€18.72Prezzo in saldo