Una ragazzina di nome Eepersip scappa dalle restrizioni di una casa con muri e finestre per vivere a contatto con la natura, in un mondo molto più bello e puro di quello in cui viva con la sua famiglia. Eepersip attraverserà la pianura, arriverà al mare e infine raggiunge la montagna. La protagonista incontrerà creature oniriche e paesaggi fantastici, che ci condurranno in un mondo incantato e fiabesco.
Barbara Newhall Follett, bambina prodigio della letteratura americana, scrive The house without windows all’età di nove anni, ma il lavoro viene distrutto da un incendio. La scrittrice bambina non si dà per vinta e ricomincia subito a scrivere: nel 1927, quando Barbara ha dodici anni, il libro viene pubblicato grazie al padre che lavora per l’editore Alfred Knopf, e riscuote un ottimo successo.
Introduzione di Laura Madella e Luana Salvarani
Traduzione di Francesca Cavallucci

 

Barbara Newhall Follett, la «scrittrice bambina», nasce in un paesino del New Hampshire nel 1914. Figlia del noto critico Wilson Follett, fin dall’età di quattro anni si dedica alla poesia e alla letteratura. Ancora bambina, elabora The House Without Windows, che ottiene un ottimo successo, replicato all’età di quattordici anni con The Voyage of the Norman D. Presto si trasferisce a New York dove, per sopperire alle carenze economiche, lavora come segretaria. A vent’anni sposa Nickerson Rogers, con cui si trasferisce nel Massachusetts. Nel 1939, a venticinque anni, mostra i segni di una crescente sofferenza psicologica che la porteranno, il 7 dicembre, ad allontanarsi da casa e non farvi più ritorno: di lei non si avranno più notizie.

LA CASA SENZA FINESTRE di Barbara Newhall Follett

SKU: 9788899700430
€13.70 Prezzo regolare
€13.02Prezzo in saldo