La Costituzione rappresenta un momento decisivo della lotta di classe in Italia, segnando la vittoria delle forze del lavoro, fondamenta delle nuove istituzioni repubblicane. Dal trionfo del Dopoguerra al miracolo economico, dagli anni Settanta a Tangentopoli, questa è la storia della progressiva restaurazione del dominio capitalistico nel nostro Paese attraverso la distruzione del modello sociale ed economico previsto dai costituenti.

 

Antonio Martino è nato a Messina nel 1994. Laureato in Scienze politiche e Storia, ha collaborato con la rivista «L’Intellettuale dissidente» curandone la redazione culturale. Scrive di socialismo e lotta di classe per «La fionda». Sopravvive lavorando e studiando vive.

Fondata sul lavoro. Utopia e realtà della Costituzione italiana

SKU: 9788899700720
€22.70 Prezzo regolare
€21.57Prezzo in saldo