Brevi note sulla scomparsa della sinistra in Italia

 

La scomparsa della sinistra in Italia è davanti agli occhi di tutti. Come è potuto accadere, nel paese che ha avuto il più forte Partito comunista dell’Occidente? Per Cesare Salvi l’inizio della fine del Pci è nel triennio della solidarietà nazionale, l’inizio della fine della sinistra nel sostegno del PD di Bersani al governo Monti. Eppure non erano mancate le occasioni per seguire una strada diversa.

 

Cesare Salvi, professore di Diritto civile all’Università Roma Tre, è ministro del Lavoro dal 1999 al 2001. A lungo dirigente del Pci e del Pds-Ds, nel 2007, a seguito della nascita del Pd, abbandona il partito ed è tra i fondatori di Sinistra Democratica. Il suo ultimo libro è L’invenzione della proprietà, Marsilio, 2021.

DAL PCI AL PD di Cesare Salvi

SKU: 9788899700706
€5.70 Prezzo regolare
€5.42Prezzo in saldo