Dilagante e invadente, il porno 2.0 è uno dei prodotti più peculiari del tecnocapitalismo ipermediale, e si pone come chiave d’accesso privilegiata per intendere il passaggio d’epoca in cui siamo immersi. La metamorfosi antropologica oggi in atto passa anche e soprattutto dall’interazione con dispositivi rivoluzionari quali Google, Amazon e Facebook, servizi che stanno lentamente ma efficacemente trasformando le nostre esistenze. La pornografia online è qui interpretata come macroapparato al cui interno si giocano e ridefiniscono le identità dei soggetti, le metamorfosi relazionali, la percezione della corporeità, l’investimento dei desideri e le nuove pratiche sociali. Sex robot e food porn, Black Mirror e Myss Keta, Lady Gaga e Rick e Morty, YouTubo Anche Io e la Madonna di Medjugorie: attingendo al vasto immaginario della cultura pop e in costante dialogo con autori come Baudrillard, Pasolini, Heidegger e Foucault, l’autore ci fornisce una prima, provvisoria ma preziosa mappa per orientarci nelle affollate strade del neonato Pornocene.

 

Davide Navarria è Dottore di Ricerca in Antropologia Religiosa e insegnante di storia e filosofia nei licei. Si occupa di new media e pornografia, serie TV e cinema horror, fenomeni letti e interpretati alla luce dei suoi studi in ambito psicanalitico, filosofico, antropologico. Traduttore di alcune delle opere maggiori dello strutturalismo figurativo francese, i suoi ultimi lavori indagano gli scenari inediti della postmodernità digitale e le metamorfosi antropologiche e sociali a essa connesse. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Introduzione all’antropologia simbolica. Eliade, Durand, Ries, Vita e Pensiero, Milano 2015; L’agire intimo. Resistere all’osceno, Mimesis, Milano 2019; L’anima tigrata. I plurali di Psyché, Mimesis, Milano 2017 (di G. Durand); Campi dell’immaginario, Mimesis, Milano 2018 (di G. Durand); Il sapore del sangue. La serietà dell’orrore, in N. Gruppi, G. Giannini (a cura di), Buffy non deve morire. Adolescenti, mito e fantastico nei Nuovi Media, Città del Sole, Reggio Calabria 2020.

BENVENUTI NEL PORNOCENE. ALL YOU CAN FUCK! di Davide Navarria

SKU: 9788899700409
€14.70 Prezzo regolare
€13.97Prezzo in saldo