John, giovane affascinante pianista biondastro, è afflitto da una tendinite forse d’origine psicosomatica: quando le sue dita affusolate sfiorano i tasti bianchi e quelli neri, dolori improvvisi le paralizzano. Trasferitosi da Cleveland a New York City, vive nel Greenwich Village insieme a Leveret, l’amico nero. Pur amandosi, entrambi si vendono a uomini abbienti per campare.
L’incontro casuale con la ricchissima Elvira, smorfiosa ma ingenua figlia di un costruttore mafioso, sconvolge la vita di John, che recupera un’apparente dignità e infine il pianoforte. Elvira si sente trascurata, fugge e si perde, lasciando a John il figlio che hanno concepito: Wolfgang. E la libertà di suonare e comporre.
La fama bacia John come in un sogno. Prima del risveglio…

 

Giovanni Angelini è nato nel settembre del ʼ51 a Viareggio in una casa affacciata sulla splendida spiaggia e sul mare piatto che ribolliva quando soffiavano venti di Libeccio. Da quindici anni risiede nel Sud della Francia e ne sopporta la burocrazia, le carenze mutualistiche. Non ricorda volentieri il proprio passato, tranne un concerto di Arturo Benedetti Michelangeli avvenuto al Teatro Politeama, un pianoforte verticale Steinbach regalo della nonna materna, un L.P. in vinile con l’incisione del Terzo Concerto di Rachmaninov eseguita da Van Cliburn, il dono di Lydia, sua insegnante di piano. E, naturalmente, un’adolescenza sgraziata seguita dagli anni del Piper Club con gli amplificatori Marshall che assordavano di suoni, fin facevano vibrare il diaframma. Molto legge, molto ha viaggiato. Don Giovanni a New York è il suo quarto romanzo edito.

DON GIOVANNI A NEW YORK di Giovanni Angelini

SKU: 9788899700089
€19.90 Prezzo regolare
€18.91Prezzo in saldo
    • White Facebook Icon
    • White Pinterest Icon
    • White Instagram Icon

    ©2023 by Flamingo Designs. Proudly created with Wix.com